Partners

Partnership con Petterson Diamonds UK

giovedì 17 novembre 2011

Un "Rifugio di lusso": Tutto quello che c'è da sapere sui diamanti da investimento

(Covered under Copyleft License-CC BY-ND 3.0)
Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0-Unported License
Premessa:

"Durante le crisi dei mercati finanziari tutti vanno alla caccia dei beni rifugio.
C'è chi compra l'oro e chi le materie prime; ci sono poi quelli che preferiscono gli immobili, chi i tappeti ed i più "romantici"........i quadri.
In tempi "duri" come quelli attuali però, anche sui così detti beni rifugio assistiamo a crolli da paura; un esempio su tutti è il petrolio.
Se allora le azioni vanno a picco e nemmeno le materie prime tengono; se i bond assicurano un guadagno inferiore all'inflazione, se un normale conto corrente ti dà due spiccioli.........allora, che cosa si deve fare?"




Un alternativa c'è. All'appello dei beni rifugio ne manca uno: i Diamanti. 
Proprio nel 2008 infatti, la domanda nel mondo dei preziosi diamanti è cresciuta del 15%.  Considerati come un bene difensivo, da non confondere con le pietre colorate come zaffiro o smeraldo, troppo difficili da valutare e con rendimenti altalenanti. 

I diamanti garantiscono un monitoraggio dei prezzi da parte di società specializzate e una crescita di valore graduale ma costante. Non sono certo il massimo per speculare ma l'ideale per chi cerca un parcheggio sicuro e ben remunerato della sua liquidità.





Le quotazioni dei diamanti, negli ultimi 16 anni, hanno battuto sia l'andamento del prezzo dell'oro e sia dell'inflazione; crescendo dal 1992 a oggi del 167%, quando invece l'oro si è fermato a solo un +53,62%. 
Il diamante offre quindi un rendimento di lungo periodo sicuro e di maggiore certezza, con una volatilità inferiore rispetto agli altri beni rifugio.
Per questi motivi l' acquisto è adatto soltanto a chi non ha fretta.
Chi avesse intenzione di investire in diamanti, al massimo il 10% del portafoglio, deve abbandonare ogni logica speculativa, dato che le quotazioni di queste pietre crescono in media del 1-1,5% a trimestre.
Come investire in diamanti? 
Non dovrete recarvi nella più vicina e rinomata gioielleria, vi basterà andare in una banca che offra servizio o presso una società di consulenza specializzata in intermediazione.
I principali istituti di credito offrono un servizio per investire in diamanti, affidandosi alle stime di società esterne, tra cui "Rapaport Trading" e "Intermarket Diamond Business", che monitorano il mercato, comunicando le quotazioni delle pietre nel tempo.  
Sarà poi l' istituto di credito stesso a ordinare le pietre e a custodirle per il cliente in una cassetta di sicurezza. 
L'acquisto è quasi gratuito, mentre sulla vendita viene applicata una commissione di intermediazione, che decresce con il passare del tempo: se i diamanti vengono venduti entro 5 anni la commissione di intermediazione varia tra il 10 e il 20% del prezzo, mentre dopo dieci anni scende sotto il 10%.
Una volta deciso di investire in diamanti dobbiamo scegliere la pietra.











Da preferire quelle di colore compreso tra:
F (Top Weseelton) e I (Top Crystal) con una caratura compresa tra 0,5 e 1,0 carato, perchè sono le più commerciali e permettono quindi di uscire dall'investimento in tempi brevi. 
La pietra deve poi essere il più possibile rara e, cosa più importante, dobbiamo sempre pretendere un certificato di qualità valido a livello internazionale.

Il certificato, che deve indicare: taglio, colore, purezza, caratura, composizone chimica e provenienza geografica, è indispensabile per il buon esito dell'investimento. 
Il prezzo unitario delle pietre, a seconda delle caratteristiche, varia da 4.500 a 60.000 €uro.

Covered under Copyleft License-CC BY-ND 3.0-by PS Consulting (Web division)
L'utilizzo del contenuto di questa opera è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons.

Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali.
Purchè venga citata la fonte.
---------
Each work is licensed under a Creative Commons:
Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0-Unported License.
Based on a work at: http://psconsulting.jimdo.com/
Permissions beyond the scope of this license may be available at:
infopsconsulting@email.it