Partners

Partnership con Petterson Diamonds UK

sabato 14 gennaio 2012

Outlook mercati 2012: Scelte e quadro generale (Sintesi)

(Covered under Copyleft License-CC BY-ND 3.0)
Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0-Unported License


L’ultimo anno ci ha ricordato i limiti di qualsiasi previsione dell’economia o dei mercati. Nel mondo degli investimenti diventa sempre più difficile ed improbabile "anticipare e prevedere" scenari. Per noi può essere prevedibile una cosa sola. Ovvero che: l’unico aspetto del futuro di cui siamo certi, è chenessuno può sapere cosa esattamente ci riservi.

Fatta questa premessa, riteniamo di poterci attendere una generale ripresa ed una crescita modesta, guidate dai mercati asiatici e dagli Usa. L’attuale crisi in Europa limiterà temporaneamente la forza dei mercati emergenti che saranno pressati anche dalla stretta creditizia a livello globale. Tuttavia, pensiamo che, grazie ai loro forti fondamentali, questi paesi saranno favoriti da un ritorno di interesse verso gli asset più rischiosi. Le commodity, ad esempio, stanno beneficiando di forte domanda nei mercati emergenti, di alta liquidità e di ridimensionamento per molte valute. 
In sintesi, ci aspettiamo un anno positivo per azioni, commodity e mercato dei preziosi: diamanti da investimento, soprattutto, ed oro.
In questo scenario, e per i prossimi mesi, PS Consulting identifica: nei fondi specializzati sui mercati emergenti, nei fondi con focus sui paesi area $ ed i portafogli ampiamente diversificati sulle commodity, gli strumenti più idonei per un pianificare un anno profittevole. Noi suggeriamo un irrobustimento dell’esposizione sull’azionario USA e di alcuni paesi asiatici e dell’America Latina. Aree in cui ci pare sia presente un interessante mix tra prezzi, scenario politico e supporto riscontrabile dai dati economici fondamentali.
All’interno dell’Eurozona il caos politico rimane in primo piano e, l’assenza di una risoluzione concreta (dissoluzione dell’euro/unione fiscale), ci trattiene dall’obiettare in positivo ai prezzi di mercato e delle valutazioni.
Aggiungiamo anche che (nel 2012) se in America è atteso un incremento modesto del Prodotto Interno Lordo, nell’ordine dell‘1,5% circa, in Europa bisognerà prepararsi ad una probabile fase recessiva. Anche in conseguenza delle strette fiscali messe a punto nelle ultime settimane.


Ben diversa è la situazione nei Paesi emergenti, dove l’economia dovrebbe far registrare in media una crescita di circa il 5,1%, permettendo di portare il saldo mondiale nel range 2,8%-3% nel 2012.
Per quel che concerne l'operatività sul mercato domestico e non, la nostra politica ci impone di prendere la seguente posizione: 
-Suggeriamo caldamente di tenersi alla larga dai settori finanza e banche. E questo vale pure per gli altri mercati;
-Fuori dall'industria pesante e da quella che non sa rinnovarsi. Da estendere anche a livello internazionale; 
-Alla larga anche dai settori domestici di Telecomunicazione ed affini. Troppo indietro nella competitività e con elevata incidenza dei debiti sul patrimonio;
-Raccomandiamo, invece, fortemente il settore “preziosi". Nello specifico, consideriamo il 2012 particolarmente generoso per i diamanti di investimento, vero bene rifugio per eccellenza. E' nostra opinione che, il nuovo anno, offrirà elevati rendimenti per queste gemme. 
Insomma, aldilà delle nebbie e delle minacce, per noi sarà un 2012 positivo per tutti gli asset più audaci.


E' possibile scaricare la versione integrale dal seguente link: http://psconsulting.jimdo.com/informative-per-la-community/outlook-2012
---------
Covered under Copyleft License-by PS Consulting (Web division)
L'utilizzo del contenuto di questa opera è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons.
Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate
per fini non commerciali. Purchè venga citata la fonte.
---------
Each work is licensed under a Creative Commons:
Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0-Unported License.
Based on a work at: http://psconsulting.jimdo.com/
Permissions beyond the scope of this license may be available at:
infopsconsulting@email.it