Partners

Partnership con Petterson Diamonds UK

giovedì 22 maggio 2014

«Tassi, tasse e balzelli: dove va il fisco?» Chi di noi ha davvero contezza di come stiano davvero le cose?


Vi siete davvero mai chiesti dove vadano a finire i nostri soldi versati in imposte e tasse?
Dal momento che la morsa del nostro fisco si fa sempre più stretta, credo sia bene, oltre che responsabile, avere idee ben chiare sull'argomento.
Tanto per dire, cominciamo col chiederci: quanto incide il costo del debito pubblico? Che ruolo giocano - a nostro sfavore - gli accordi comunitari? Quanto incide la scarsa coesione nazionale e intracomunitaria?
Tutte domande (scomode) a cui noi dobbiamo assolutamente dare risposta, giacché nessun giornalista sarebbe così pazzo da porle a chi di dovere.
Anche in conside­ razione del prossimo rinnovo del ‘gabinetto europeo’. Dunque, chiedevo della destinazione del nostro gettito: dove se ne va?
In servizi alla comunità ed in sussidi ai meno abbienti, verrebbe da rispondere. Sì certo, se vivessimo in un Paese normale, civile. Ma noi viviamo in Italia
e qui, si sa, niente è scontato, nemmeno i diritti naturali. Sicché, potrebbe essere utile fermarsi a rifletterci un po' su... 
Per farlo occorre partire da un dato imprescindibile: l'interesse sul debito.Ebbene, se l'Italia potesse finanziarsi alla BCE, allo stesso costo con cui si finan­ ziano le banche commerciali (cioè 0,25%), si spenderebbero solo 5miliardi all'anno di interessi anziché 85.
Domanda: perché non è così? Quali meccanismi si innescano all'atto della raccolta del gettito?

Per leggere l'intero documento clicca il seguente link: DOVE VA IL FISCO
---
Piemmerre Blog collection text: “Tassi, tasse e balzelli: dove va il fisco
by Piemmerre Protagonista & Soci edizioni indipendenti
Work licensed under a Creative Commons License:
CC BY-ND 3.0 Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0-Unported License