Partners

Partnership con Petterson Diamonds UK

mercoledì 10 dicembre 2008

Fisco Vs Promotori 50 a 0. Ovvero: Mediolanum, indagati 50 promotori per evasione 10 milioni euro


MILANO, 1 febbraio


La Procura di Milano sta indagando su una cinquantina di promotori finanziari di Mediolanum che avrebbero evaso il Fisco emettendo fatture inesistenti per un valore di 10 milioni di euro tra il 2006 e il 2008.

Lo riferiscono fonti investigative, spiegando che l'inchiesta è nata dalle rivelazioni di Giuseppe Guastalla, arrestato per riciclaggio e associazione a delinquere nell'ambito di un filone dell'inchiesta su Italease. Guastalla ha raccontato al Pm Roberto Pellicano di alcune sue attività con società off-shore che hanno effettuato operazioni inesistenti a favore di diversi promotori, che hanno evitato così il pagamento delle tasse.

Le fonti hanno spiegato che, per acquisire informazioni su come emettere fatture false, i promotori si rivolgevano a Marco Baroni, un commercialista che aveva un contratto di consulenza con Mediolanum. Nei giorni scorsi, il suo studio è stato perquisito dalla Guardia di Finanza.

Nell'inchiesta risultano indagati anche diversi imprenditori, secondo quanto hanno riferito le fonti. Al momento, non è stato possibile ottenere un commento sulla vicenda da Mediolanum.